Categorie
Oggi parliamo con

Oggi parliamo con… Biovita

Su Njdja.com ogni attività è importante. Oggi parliamo con Biovita (Siena), ristorante e market di prodotti rigorosamente bio. Il segreto sta in cucina: studio e cura del dettaglio.

Biovita a Siena si contraddistingue per la meticolosa attenzione alla qualità dei prodotti utilizzati. Cosa caratterizza la loro cucina?

Alcuni ingredienti chiave: semplicità, varietà e stagionalità per il benessere del corpo, un pizzico di creatività per solleticare il palato, convivialità come nutrimento dell’anima. Questa è la ricetta dei nostri valori che affondano le radici in uno stile di vita sano e danno vita a piatti completi, equilibrati e in armonia con la natura.

Qual è il vostro piatto forte?

Studiamo attentamente un menù perfettamente equilibrato che contenga carboidrati, proteine, vitamine, fibre e sali minerali, le materie prime biologiche. Ai nostri clienti consigliamo il nostro Piatto Tris Biovita ideale per un pasto sano ed equilibrato Cereali + Verdure + Legumi.

Perché scegliere il biologico?

Perché non sceglierlo? Il cibo biologico sostiene una maggior biodiversità, sostiene la terra, ed è cibo vero, non una fabbrica di pesticidi.

Come sta affrontando questo periodo di chiusure imposte dall’emergenza #coronavirus?

In questo momento è attivo solamente il nostro piccolo market. Abbiamo cercato di andare incontro alle difficioltà dei nostri clienti applicando uno sconto del 15% su tutti i prodotti. Per chi ha bisogno, consegnamo a domicilio entro i limiti del comune di Siena.

Pagina Facebook di Biovita:
https://www.facebook.com/biovitasiena/

Pagina Njdja di Biovita:
http://www.njdja.com/store.php?id_store=95

Categorie
Parlano di noi

Giornale di Sicilia, Palermo: «In un portale i negozi che consegnano a domicilio»

Categorie
Parlano di noi

Azzurranews.it: «Un portale unico per il servizio di consegna a domicilio»

Un unico portale on line capace di raccogliere i nomi e i contatti di tutti quegli esercizi commerciali che offrono il servizio di consegna a domicilio, catalogati per città. E’ l’iniziativa ideata e realizzata da Dario Zanca, ricercatore palermitano che lavora a Siena. A dargli una mano nella costruzione del sito, la fidanzata Daniela Pisanu di origini sarde. Insieme hanno messo su un portale dal nome njdja.com che, in soli dieci giorni, ha già riunito negozi e commercianti ambulanti di oltre 150 comuni italiani.

L’idea, promossa su facebook, è diventata presto virale …

Continua a leggere su: http://www.azzurranews.it/2020/04/01/un-portale-unico-per-il-servizio-di-consegna-a-domicilio/

Categorie
Oggi parliamo con

Oggi parliamo con… Bocconi d’Autore

Su Njdja.com ogni attività è importante. Oggi parliamo con Bocconi d’Autore (Campobasso). Bocconi d’Autore è una macelleria che opera con lo scopo di tenere vivi il lavoro e gli ideali di un tempo.

Qual è il vostro obiettivo e come pensate di possa raggiungere?

Il nostro obiettivo è quello di riscoprire tutto ciò che negli anni si è perso. La nostra filosofia è di portare il cibo sano sulla tavola di chi vuole aiutarci in questa grande sfida. L’area di produzione degli alimenti deve tornare a essere coincidente o quasi con i luoghi in cui gli stessi vengono consumati. Mentre si sente sempre parlare di prodotti stranieri, noi siamo orgogliosi di ricordare che trattiamo solo animali allevati nel nostro territorio.

Quali sono i principi che stanno dietro alla vostra attività?

Di sicuro il rispetto degli animali e la cura dell’ambiente, ma anche la tutela e la valorizzazione del nostro territorio e delle nostre tradizioni.
Portiamo avanti il nostro progetto insieme a delle aziende agricole del nostro territorio. Con queste condividiamo metodi e filosofia di lavoro e produzione: benessere animale in stalla, cura dell’alimentazione dei capi, rispetto dei ritmi naturali di crescita, progettazione comune della filiera corta.
Scegliere prodotti locali a km0 significa anche ridurre l’inquinamento, il consumo di energia ed il traffico per il trasporto della merce.
Non dimentichiamo poi che mangiare prodotti locali e tradizionali è un modo per allungare la loro vita e proteggere la biodiversità, oltre che conservare un mondo di sapori, ricette e tradizioni culinarie.

Durante questo periodo d’emergenza per il #coronavirus non vi siete fermati. Come vi siete organizzati?

Non vogliamo lasciare da soli i nostri clienti in questo periodo di emergenza. Abbiamo attivato due servizi. il servizio di consegna a domicilio gratuito per aiutare e stare vicini a chi non può uscire di casa e il servizio di drive&go con il quale si può ritirare la spesa prenotata senza neanche scendere dall’auto.

Pagina Facebook di Bocconi D’Autore:
https://www.facebook.com/BOCCONIDAUTORESRLS/

Pagina Njdja di Bocconi D’autore:
http://www.njdja.com/store.php?id_store=231

Categorie
Parlano di noi

Noinotizie.it: «Mini portale per la spesa a domicilio in tutta Italia»

“Abbiamo creato un mini portale che funziona a livello nazionale per raccogliere i numeri utili per le consegne a domicilio” afferma Dario Zanca, dell’università di Siena.

Fonte: https://www.noinotizie.it/29-03-2020/mini-portale-per-la-spesa-a-domicilio-in-tutta-italia/

Categorie
Parlano di noi

Il Tirreno, Grosseto: «Creiamo un microcircuito solidale e non solo economico»

Njdja è nato dalla mente prolifica di una giovane coppia che vive a Siena, Dario Zanca, 31 anni, originario di Palermo, ricercatore in Intelligenza artificiale per l’ateneo senese, e Daniela Pisanu, 27 anni, studentessa di Ingegneria gestionale, nata a Galtellì, in provincia di Nuoro.

Il portale è completamente gratuito, Dario e Daniela hanno pagato di tasca propria le spese per il dominio e dedicano volentieri il poco tempo libero…

Continua a leggere su: https://iltirreno.gelocal.it/grosseto/cronaca/2020/03/29/news/creiamo-un-microcircuito-solidale-e-non-solo-economico-1.38654200

Categorie
Oggi parliamo con

Oggi parliamo con… Agriturismo Masseria Cappella

Su Njdja.com ogni attività è importante. Oggi parliamo con Caseificio Valcoop e Agriturismo Masseria Cappella (Martina Franca), con una esperienza trentennale di produzione di prodotti caseari ed un occhio sempre altrettanto attento alla valorizzazione del territorio.

Cosa contraddistingue Caseificio Valcoop e Masseria Cappella?

La nostra azienda, da oltre 30 anni, segue con passione la produzione dei prodotti, partendo dagli allevamenti e dalle coltivazioni fino alle tavole di chi ci sceglie! Formaggi freschi e stagionati, salumi tipici, pane e taralli homemade del nostro antico forno a legna, pasta fresca in busta e farina Senatore Cappelli bio, vini pugliesi. Tutto rigorosamente di nostra produzione.

In Puglia, nel cuore della Valle d’Itria, un posto invidiabile.

Oltre che ristorante e centro di produzione di prodotti caseari e da forno, la nostra azienda è anche masseria didattica, centro di eventi culturali, Bed and Breakfast. Da tre generazioni la Famiglia Trisolini gestisce la Masseria Cappella all’insegna della tradizione e del rispetto della natura. Cerchiamo di dare ai nostri visitatori un’esperienza unica che spazia dalla cultura alla gastronomia. Il tutto con un solo obiettivo: valorizzare il territorio della splendida Valle d’Itria.

Come si stanno equipaggiando in questo periodo di emergenza del #coronavirus?

Non ci fermiamo. Effettuiamo consegne a domicilio gratuite (per ordini di almeno 15 euro) su tutto il territorio di Martina Franca. Per tutto il territorio nazionale, spediamo gratuitamente (per ordini di almeno 50 euro), con consegna entro 5/6 giorni.

Pagina Facebook di Antica Masseria Cappella:
https://www.facebook.com/pg/MasseriaCappella/
https://www.facebook.com/Cooperativa.Valcoop/

Pagina Njdja di Antica Masseria Cappella:
http://www.njdja.com/store.php?id_store=206

Categorie
Oggi parliamo con

Oggi parliamo con… Freedhome

Su Njdja.com ogni attività è importante. Oggi parliamo con Freedhome (Torino) che propone prodotti realizzati nei penitenziari italiani.

Cos’è Freedhome?

“Freedhome – creativi dentro” è un progetto nato da un gruppo di imprese cooperative sociali italiane che lavorano all’interno delle carceri, portando dentro lavoro vero, valore, professionalità e portando fuori prodotti artigianali e alimentari di alta qualità.

Si può dire che da Freedhome si comprano solo “pezzi unici”.

Che si tratti di un biscotto, di una maglietta, di una stampa, di una confezione di caffè o di un oggetto di design, l’obiettivo è sempre lo stesso: il massimo della qualità, non il massimo del profitto, per dare valore a un futuro possibile.

L’attività vuole portare un messaggio importante.

Il lavoro dà un senso al tempo. Ancor di più quando il tempo è speso dietro le sbarre. Perché un detenuto che lavora sperimenta relazioni sane, impara, ricostruisce un ponte con il mondo che c’è fuori. Ma soprattutto, concretamente, quando esce ha meno probabilità di tornare a sbagliare.

L’attività non si ferma in questo periodo di restrizioni causate dal #coronavirus.

Consegniamo nel rispetto delle misure di sicurezza, gratuitamente in tutta torino, con una spesa minima di 15 € e accettiamo tutti i tipi di pagamento.

Pagina Facebook di Freedhome:
https://www.facebook.com/myfreedhome/

Pagina Njdja di Freedhome:
http://www.njdja.com/store.php?id_store=215

Categorie
Oggi parliamo con

Oggi parliamo con… Atelier Blusahel

Su Njdja.com ogni attività è importante. Oggi parliamo con Atelier Blusael (Termoli, Molise). La stilista pluripremiata non si arrende davanti all’emergenza #coronavirus e decide di cucire mascherine con tessuti inizialmente destinati ad abiti e camicette.

Pasqualina Altieri, in arte Pasquy, ci parla del suo atelier.

Atelier Blusahel nasce nel 2005 in Molise, dopo una esperienza a Firenze dove ho lavorato per la Conte Of Florence. Ho deciso di tornare dopo il terremoto che colpì il mio paese, san Giuliano di Puglia, per poter stare più vicino alla famiglia. In questi anni ho lavorato sulla cerimonia con le clienti. Ma nel 2019 ho voluto provare a farmi conoscere fuori regione.

Un 2019 impegnatissimo: due fashion week a Milano, un importante progetto in Cina, Barolo Fashion Show, la sua collezione eco-sostenibile di pret-a-porter alla fiera Homi a Milano.

Ho fatto vari eventi moda fuori regione e anche due
fashion week a Milano che hanno riscontrato un grande successo. In quella di settembre ho vinto il premio nazionale Assomoda… un grande onore per me.

Adesso però il virus ha costretto tutti a fermarci…

Mai avrei immaginato di vedere dopo dieci giorni questo stravolgimento. Ma non mi sono persa d’animo! Mi sono detta che la mia professionalità poteva comunque servire anche in questo momento. Così ho deciso di creare mascherine con i tessuti di cotone che avevo in atelier destinati inizialmente ad abiti e camicette. Ho spedito mascherine anche al nord! Spero un giorno di riabbracciare tutte queste persone e festeggiare così l’inizio di una nuova vita e di una bella amicizia nata in momenti di difficoltà.

Pagina Facebook di Atelier Blusahel:
https://www.facebook.com/Blusahel-350735508401806/
https://www.facebook.com/pasquy.altieri

Pagina Njdja di Atelier Blusahel:
http://www.njdja.com/store.php?id_store=265

Categorie
Parlano di noi

La Nuova Sardegna, Galtellì: «Spesa a domicilio, tutto in un sito»

Iniziativa di una studentessa: così aiutiamo clienti e piccole aziende.

C’è chi ha riscoperto libri che non aveva avuto il tempo di leggere, chi ha ripreso a studiare pianoforte. E c’è invece chi mette a disposizione le proprie conoscenze per inventarsi qualcosa che sia utile a persone e aziende. Daniela Pisanu è una ragazza che studia e vive a Siena, con il compagno.

Insieme hanno creato un sito che riunisce le attività commerciali che sono disponibili ad offrire servizio a domicilio …